Come creare un logo

introduzione

logo basso

L’attuale era del design del logo iniziò nel 1870 con il primo logo astratto, il triangolo rosso Bass.

Il tuo logo è la rappresentazione visiva del tuo marchio e di tutto ciò che rappresenta. A prima vista, dovrebbe riflettere la personalità e la promessa del tuo marchio. Idealmente, sarà memorabile e si distinguerà dalla folla. Prendi in considerazione loghi iconici come lo swoosh Nike, la semplice mela di Apple Computer o il bullseye rosso di Target. Cosa ti viene in mente quando pensi a ciascuno?

Se stai per avviare un blog o una piccola impresa, potresti non avere le risorse per assumere un designer per sviluppare il tuo logo. Questa guida è stata sviluppata per aiutare i proprietari di piccole imprese senza esperienza di progettazione a capire come creare un logo. Imparerai a conoscere i processi necessari per trasferire le tue idee sulla carta, scoprirai come individuare i difetti nel tuo concetto e far crescere la tua idea principale fino a raggiungere un livello soddisfacente di qualità.

Anche se questo può essere un nuovo terreno, probabilmente imparerai molto e godrai l’esperienza. Quindi, cominciamo dall’inizio.

cos'è il logo

Un logo funziona in modo molto simile al tuo nome. Quando sei nato, i tuoi genitori ti hanno dato un nome che, nel tempo, ti ha infuso di personalità. Ora, quando le persone sentono il tuo nome, pensano immediatamente a te. E quando le persone parlano di te, il tuo nome evoca determinate emozioni e caratteristiche.

Ogni volta che il nome viene fuori, la gente pensa immediatamente “quel simpaticone che ha una voce profonda” o “quella ragazza bionda che ha una risata bizzarra e si veste sempre bene”.

Allo stesso modo, un logo è una rappresentazione simbolica dell’identità del tuo marchio. Contiene informazioni vitali su chi sei e cosa fai e induce le persone a provare una certa emozione. Ad esempio, la BMW è associata a precisione, veicoli di qualità e prestigio, poiché molti dirigenti aziendali guidano le loro berline. Nike è associata a prestazioni sportive di alto livello e scarpe resistenti.

Perché i loghi sono importanti?

sognare

I loghi danno ai siti web un’identità, ma devi capire perché è così importante. Il processo di branding ha molte fasi ed elementi diversi. Il design e l’uso corretto del tuo logo ne sono una parte importante.

Il tuo compito è assicurarti che le persone colleghino i punti e riconoscano il tuo sito Web e il marchio nel momento in cui vedono il logo. Se funziona, i tuoi sforzi di marketing saranno molto più efficaci. Il fatto è che la maggior parte delle persone crea un legame emotivo con i marchi con cui ha avuto esperienze positive, in base alla propria storia e personalità.

Quando i consumatori target vedono il tuo logo, devono riconoscerlo immediatamente e collegarlo ai valori del tuo marchio. Perché questo è importante? Perché circa il 65 percento dei consumatori ha affermato che i valori condivisi li attraggono verso un marchio e verso i prodotti o servizi specifici che offri. Hanno anche rivelato che i valori condivisi aiutano a rendere il tuo marchio più memorabile. La prossima volta che pensano a qualcosa legato alla tua nicchia, il tuo nome di dominio e il tuo logo dovrebbero essere le prime immagini che ti vengono in mente.

Il tuo pubblico dovrebbe essere in grado di differenziare il tuo logo da una serie di loghi di marchi diversi su uno scaffale e scegliere il tuo prodotto in base al fatto che lo associano a qualità, economicità o qualsiasi altra caratteristica per cui vuoi essere conosciuto.

Principi di un logo efficace

principi del logo

Per creare correttamente un logo, è necessario conoscere alcuni principi. Come principiante nel mondo del design del logo, dovrai allenare la tua mente in modo che possa adottare un processo di pensiero creativo che ti permetta di elaborare design unici. Dovresti essere in grado di farlo se comprendi i seguenti principi:

La semplicità è la chiave

I designer esagerano costantemente quando si tratta di loghi. Ma i loghi più popolari colpiscono per la loro semplicità. Nike e Apple sono ottimi esempi: tutti sul pianeta riconoscono questi loghi e i loro motti. Ovviamente, c’è una linea sottile tra esagerare e esagerare, e questa potrebbe essere la tua più grande sfida quando si progetta un logo.

Deve essere unico

In un mare di aziende, l’ultima cosa di cui hai bisogno è un design del logo generico che assomigli a quello di tutti gli altri. Certo, ci sono alcune caratteristiche di design popolari per qualsiasi nicchia, ma hai bisogno di qualcosa con uno stile unico – caratteristiche che le persone si riferiscono al tuo marchio in particolare.

Deve essere riconoscibile

Devi entrare nella mente del tuo pubblico di destinazione, scoprire cosa piace e desidera e sviluppare di conseguenza il tuo design. Il logo dovrebbe risaltare ed essere facilmente riconoscibile, anche a distanza. Ovviamente, molta ricerca deve essere fatta qui, ma varrà la pena.

L’evoluzione del logotipo di Apple supporta bene il principio dichiarato in questa parte.

logo Apple

La flessibilità è molto importante

Il logo dovrebbe essere riconoscibile indipendentemente dalle dimensioni o dal supporto in cui è rappresentato. Deve funzionare sia a colori che in bianco e nero, su cartelloni pubblicitari e biglietti da visita, in un angolo di una pagina Web visualizzata da uno smartphone e su portachiavi e tazze. I loghi eccessivamente complessi non si traducono bene in formati più piccoli.

Deve rispecchiare la personalità di un’azienda

È possibile trovare un grande logo che manca solo dello spirito giusto. Un esempio eccellente potrebbe essere l’uso di colori giocosi e un carattere da cartone animato quando si crea un logo per uno studio legale serio, questo è un grande no-no. Tuttavia, ci sono molti diversi errori che puoi fare in questo processo che non è così ovvio, motivo per cui è abbastanza importante per te definire chiaramente la tua attività.

Diversi tipi di loghi

Caratteri più utilizzati dalle migliori marche
Solo logo
6%
Solo testo
37%
Testo e logo
56%

percentuale

8%

Font serif

11%

Font script

12%

Caratteri della lastra

63%

Caratteri sans

Ora che hai familiarità con i principi di base, è tempo di scoprire quali tipi di loghi ci sono, in modo da poter acquisire familiarità con le tue opzioni. Diversi tipi di loghi possono aiutarti a ottenere la massima personalizzazione e trovare il tono giusto.

Testo

Un errore comune che i laici fanno è pensare che un logo debba consistere solo di elementi di design piuttosto che di testo semplice. questo è lontano dalla verità. È possibile creare un design senza tempo utilizzando una parola, una singola lettera o un’abbreviazione. La bellezza di questo approccio risiede in diversi tipi di carattere e possibilità che sono praticamente illimitate.

Simbolico

I simboli sono divertenti e memorabili. Un simbolo può essere qualsiasi cosa, da una piccola foglia verde che significa eco-coscienza a un animale specifico, forme geometriche o persino qualcosa di completamente astratto. Molti simboli sono riconoscibili in tutto il mondo e mentre alcuni incorporano altri simboli ben noti del passato, o sono stati ispirati da essi, molti dei migliori sono stati creati da zero.

Il problema evidente qui è che non sarai la prima persona a ricordare una certa connotazione tra un simbolo e una particolare nicchia aziendale, ed è molto probabile che finirai con un concetto che esiste già se non lo fai i tuoi compiti.

Combinato

Se decidi di combinare simboli e testo, avrai ancora più opzioni per il tuo design. Ci sono molti esempi interessanti di quanto possa essere potente una combinazione di simboli e parole nel mondo dei loghi. Ma c’è un problema che devi evitare. Questo tipo di logo può essere facilmente esagerato: con così tante opzioni, può essere difficile non attraversare quella linea sottile menzionata in precedenza. Essere consapevoli del nostro primo principio, la semplicità, ti terrà sulla buona strada.

logo di brainstorming

80%

80%

pensa che il colore aumenti la fidelizzazione del marchio

95% usa solo uno o due colori

Limita i colori del logo a 3 o meno

Tutto ciò che abbiamo menzionato finora è un po ‘teorico, ma ora è il momento di vedere i passaggi esatti che devi compiere prima di poter trovare una versione finale del tuo logo. Una lampadina che appare sopra la tua testa insieme a un’idea geniale nella tua mente nel momento in cui inizi a lavorarci è una possibilità, ma anche altamente improbabile. Ogni processo creativo deve essere suddiviso in passaggi chiari, in modo da poter essere il più efficiente possibile.

Creare una breve o linee guida creative per coprire gli obiettivi finali e i problemi che devono essere affrontati

Prima di iniziare a lavorare sul logo, devi definire cosa stai cercando di comunicare, chi è il tuo pubblico target, quale problema comune risolverai e cosa rende il tuo marchio diverso dalla concorrenza. In sostanza, vuoi definire chiaramente la tua proposta di valore e cristallizzare la filosofia del tuo marchio.

Ecco un elenco efficiente di domande che dovresti avere di fronte a te durante questo processo:

  • Quali sono i miei obiettivi?
  • Chi sto cercando di presentare tramite un logo?
  • Chi è il mio target di riferimento?
  • Cosa mi rende migliore della mia concorrenza?
  • Cosa rappresenta il mio marchio?

Parla con i tuoi colleghi e dipendenti aziendali o familiari se stai avviando un’attività familiare e assicurati di sapere come desideri che gli altri vedano la tua azienda.

Ricerca approfondita

Il prossimo passo è iniziare a guardare al mercato, alle altre aziende della tua nicchia e persino a ciò che i consumatori dicono sui forum e sui social media. Il tuo logo deve essere adeguato al mercato, su misura per soddisfare le preferenze del tuo pubblico target e avviare una risposta emotiva. Allo stesso tempo, deve essere coerente con i valori del tuo marchio e il tipo di immagine che desideri ritrarre. La creazione di un avatar cliente ideale aiuta molto in questa fase.

Grazie alle intuizioni della tua ricerca, puoi iniziare a restringere le tue idee al tipo specifico di logo che ritieni possa funzionare meglio, come uno dei tre menzionati nella sezione precedente. Puoi anche iniziare a pensare ai colori, ai caratteri e ai simboli che puoi usare e all’emozione che vuoi trasmettere. È meglio concentrarsi su una o due caratteristiche che vorresti mostrare attraverso il tuo logo, come “elegante e moderno” o “giovane e avventuroso”.

Colori del logo usati ed emozioni cromatiche dei marchi Fortune 500
Blu37%Responsabile affidabile affidabile affidabile
Nero27%Glamour Esclusività Potenza sofisticata
Rosso27%Eccitazione Energia Passione Coraggio
Giallo16%Allegria Intelletto Energia Spontaneità
verde7%Salute Freschezza Serenità Ricchezza
arancia5%Entusiasmo Fascino Felicità Forza
Marrone3%Durevole terroso naturale semplice
Viola2%Nobiltà Mistero Saggezza Spiritualità

Trovare ispirazione ed esplorare idee diverse

Questo è il punto in cui ti siedi con i tuoi partner commerciali, amici o familiari, fai un sacco di caffè e inizi a fare brainstorming. Mentre stai facendo i compiti, assicurati di esporre la tua mente a diverse fonti di ispirazione – avere una gara di staring con una pagina vuota davanti a te difficilmente può fare nulla di buono. Puoi guardare la cultura pop, l’arte, la storia, la mitologia, qualcosa del tuo passato che ha un grande valore emotivo, una citazione ispiratrice da un libro o un film o creare un gioco di parole basato sul nome della tua azienda. Ti terrà motivato e concentrato durante tutto il processo se fai diverse pause.

Creazione di diverse versioni coerenti di bozze digitali

Una volta che hai una buona idea di ciò che vuoi realizzare e hai trovato diversi elementi che desideri incorporare, puoi iniziare a delineare diverse idee su carta. Non hai bisogno di grandi capacità di disegno per questo processo, basta creare immagini di massima. Ci sono tre opzioni principali qui: puoi creare disegni a mano libera approssimativi per dare a un designer professionista un’idea di ciò che desideri, utilizzare software per computer e strumenti online per mettere insieme alcune bozze o semplicemente esternalizzare completamente il progetto, ma ne parleremo più avanti in seguito.

Valutare e modificare il design

Il concetto principale che ti viene in mente dovrebbe essere trattato come un albero appena piantato: devi dargli spazio per respirare e crescere. Quando stai progettando il tuo logo, è meglio condividere le tue idee e gli schizzi approssimativi con amici e familiari, o anche con potenziali clienti sui social media, e ottenere un feedback.

Produzione di campioni e selezione di un disegno

Psicologia del colore
Visualizza Psychology of Colour [Infografica]

Dopo aver creato diverse opzioni di progettazione che funzionano meglio, è tempo di cristallizzarle. A questo punto puoi scegliere uno o due disegni che piacciono a tutti e creare una o due varianti, cambiando piccole cose come il carattere, il colore, le proporzioni o il posizionamento di alcuni elementi. Dovresti anche testare i tuoi concetti in bianco e nero ea colori e vedere se funzionano in una gamma di dimensioni. Al termine, è tempo di chiedere ulteriori feedback. Quando hai determinato quale di queste variazioni sembra ottenere la risposta migliore, è tempo di passare alla fase finale.

disegnoDisegna te stesso

Non sei solo l’autore ma anche il creatore diretto del tuo logo

Tempo impiegato
  • 10-20 ore
Costo
  • Gratuito
vantaggi
  • Pieno controllo sul processo
  • Gratuito
svantaggi
  • Deve avere abilità di disegno
  • Deve conoscere i programmi di grafica
  • Risultato di bassa qualità (nessuna esperienza)

lavoro di designerOrdina il lavoro di un designer

Prepara in anticipo un elenco dettagliato di concetti logo tutti i tuoi desideri
Cerca un designer. Se non esiste una persona simile tra i tuoi amici, utilizza siti freelance

  • 2 giorni
  • da $ 50-100 a $ 500-1000
  • Grande varietà di designer
  • Esperienza e professionalità
  • Buona qualità del logo finito
  • Ci vuole molto tempo per trovare un buon designer
  • Potrebbe non piacere il risultato
  • Il processo deve essere supervisionato
  • Un libero professionista può ammalarsi o “scomparire”

studio di progettazioneOrdina il lavoro dello studio di progettazione

La situazione è la stessa di quella di un designer freelance, ma molto più bella e organizzata

  • da 1-2 settimane a 1-2 mesi
  • da $ 1000 (in studi poco conosciuti)
  • Designer professionisti
  • Grande varietà di studi di design
  • Più facile da negoziare
  • Logo di alta qualità
  • Migliore gestione del tempo
  • Alto prezzo
  • Ci vuole molto tempo per creare un logo

martelloEffettuare un’offerta

Registrati su uno dei siti di crowdsourcing, crea un concetto di logo dettagliato e paga denaro. Tutti i designer possono vedere il tuo concetto di logo e, se lo desiderano, accetteranno il lavoro. Quindi scegli il vincitore, che riceverà il pagamento

  • 2-4 giorni
  • $ 100-200
  • Scelta tra diverse opzioni
  • Puoi comunicare con il designer
  • Il logo viene creato in tempo
  • Anche se non ti piace nulla, devi comunque pagare
  • Devi avere il concetto di logo dettagliato

editoreUsa l’editor online

Questa è una versione semplificata e adattata di Photoshop per la creazione di logo. Devi scegliere icone, caratteri e colore dal database. Quindi crea il tuo logo da solo

  • 0,5-3 ore
  • $ 20-50
  • shareware
  • nessun pagamento anticipato
  • competenze di progettazione richieste
  • non è possibile apportare modifiche minori all’immagine dal database del servizio
  • risultato generalmente mediocre (tutto dipende dalle tue capacità ed esperienza)

https://goo.gl/L4ESlk

Esistono molti strumenti intuitivi e servizi convenienti che puoi utilizzare per creare un logo, a seconda delle tue esigenze, del budget e del livello di abilità. Anche se non hai precedenti esperienze con design del logo, puoi creare delle bozze approssimative che daranno a un designer professionista un buon punto di partenza. Ecco i tre percorsi più popolari che puoi prendere.

Sii facile con te stesso se sei un principiante. Esistono molti siti Web diversi che possono aiutarti a creare rapidamente un design decente. Gli strumenti gratuiti possono offrire una discreta varietà e aiutarti a creare un design funzionale o semplicemente darti alcune buone idee su cui puoi espandere. Alcuni siti offrono design predefiniti che puoi mescolare e abbinare, personalizzando elementi come dimensioni, font e colore. Alcuni design offrono ancora più libertà per la personalizzazione. Questi non richiedono molta competenza e sono generalmente i migliori per le piccole aziende con budget molto limitati.

Strumenti gratuiti

Se hai tempo a disposizione e desideri creare un logo da solo, i prossimi tre strumenti saranno molto utili. Ognuno di loro è un ottimo strumento che è molto efficiente e, soprattutto, gratuito da usare.

Logaster

Logaster ti consentirà di sfogliare diverse centinaia di loghi fino a trovare quello perfetto per te. Dopo aver inserito il nome della tua azienda e selezionato il tipo di attività commerciale che svolgi, sarai in grado di iniziare la tua ricerca: una volta selezionato un logo, Logoaster ti fornirà una varietà di opzioni, come l’aggiunta di testo o la modifica dei colori, a personalizzalo e personalizzalo. L’unica cosa rimasta è scaricarlo e potresti farlo in formati raster e vettoriali, ma prima devi sapere la differenza tra i due formati.

Marchi su misura Logo Maker

Tailor Brands è uno dei principali produttori di logo disponibili online oggi. Sfruttano le tecnologie di apprendimento automatico e intelligenza artificiale per creare un logo unico e bello su misura per la tua attività. Tailor Brands porta il tuo logo al livello successivo incorporandolo automaticamente nei social post per social media, biglietti da visita, modelli e altro.

Logo Maker online

Con oltre un milione di utenti, questo software è in grado di offrirti l’esperienza di prima mano nel mondo dei loghi. L’enorme raccolta di immagini di molte categorie diverse lo rende semplice da usare e puoi creare il tuo logo in pochi minuti. Dovresti essere consapevole che l’interfaccia di questo strumento non è eccezionale, che è l’unico grande svantaggio di Online Logo Maker. Tuttavia, sarai in grado di creare buoni loghi simbolici utilizzando questo software.

Servizi a pagamento

Per coloro che desiderano un design personalizzato basato sulle proprie idee e ricerche che hanno raccolto e sono disposti a pagare un prezzo ragionevole per questo, ci sono una serie di grandi siti web freelance in cui troverai grafici di vari livelli di abilità. Il processo è abbastanza semplice: trovi un designer il cui lavoro ti piace, dai loro il tuo contributo e li paghi per i loro servizi una volta completato il lavoro.

Le seguenti tre piattaforme collegano i liberi professionisti con i datori di lavoro, quindi puoi aspettarti di lavorare con designer di diversi angoli del mondo. Il loro lavoro richiederà un’adeguata compensazione monetaria, ma c’è spazio per la negoziazione.

Libero professionista

Sebbene a molte persone non piaccia l’interfaccia utente di Freelancer, non puoi davvero discutere sul fatto che questa è una piattaforma che ha molto da offrire. Puoi essere abbastanza preciso sul tipo di logo che desideri, descriverlo perfettamente, selezionare la fascia di prezzo in cui sei disposto a lavorare e semplicemente aspettare il miglior offerente. Tuttavia, non dovresti aspettarti molto dal team di supporto di Freelancer se si verifica un tipo di problema.

oDesk

Simile a Freelancer, UpWork è una piattaforma che collega i datori di lavoro con i liberi professionisti e consente loro di stabilire una relazione professionale. È nato quando due delle più grandi piattaforme freelance, oDesk ed Elance, si sono fuse. Dopo aver creato un profilo, puoi creare post di lavoro che descrivono in dettaglio ciò che stai cercando. Successivamente, attendi che vengano applicati numerosi designer. Quindi puoi controllare i loro profili e scegliere quello che ritieni sia il migliore. C’è molto spazio per una chiara comunicazione avanti e indietro, quindi sarai in grado di dare un feedback sulle prime bozze e le versioni successive del logo fino a quando l’idea finale non sarà cristallizzata.

PeoplePerHour

Su questa piattaforma, sia i datori di lavoro che i liberi professionisti si concentrano su lavori meno estesi, facendo principalmente accordi che di solito comportano una valutazione del lavoro proposto, sulla base di una stima del tempo necessario per completare il lavoro. Tuttavia, poiché hai solo bisogno di un logo, sarai in grado di trovare un buon designer che lavorerà a un prezzo equo e completerà il loro compito in breve tempo.

Approcci al bilancio

Se il tuo budget non ti consente di pagare per un designer abile, cerca alternative più economiche. Le tre piattaforme elencate di seguito ti offriranno un mercato diverso: qui i designer di talento emergenti cercano datori di lavoro con un budget limitato.

Fiverr

Un po ‘più semplice rispetto alle piattaforme precedenti e con offerte di lavoro a partire da soli $ 5, questa può essere una soluzione semplice e veloce per chiunque cerchi un logo decente e conveniente. Basta usare il loro motore di ricerca integrato per trovare i designer del logo e assumere quello che ti piace. Le competenze e i prezzi variano da veloci e semplici loghi da $ 5 a $ 30 o più loghi professionali con revisioni e concetti multipli per diverse centinaia di dollari. Esistono molte valutazioni positive che provengono da entrambe le parti, dai datori di lavoro e dai liberi professionisti, quindi se hai un budget inferiore e aspettative realistiche, questo potrebbe essere perfetto per te.

Mettilo a posto

A partire da $ 39,95 (o metà prezzo se hai un abbonamento mensile) puoi ottenere un logo di alta qualità utilizzando il creatore di logo di Placeit semplice da usare. Con oltre 4500 modelli di logo progettati in modo professionale avrai molte opzioni tra cui scegliere, indipendentemente dal tuo settore. Quindi, se stai cercando un Placeit economico, unico e di alto livello con il logo e lo strumento di progettazione del logo diretto, potrebbe essere un’ottima opzione per te.

Zeerk

Trovare il designer giusto su questa piattaforma potrebbe richiedere del tempo: i prezzi dei servizi sono stabiliti dai liberi professionisti e vanno da $ 5 a $ 1000. Tuttavia, se fai qualche sforzo, sarai in grado di trovare un libero professionista che si adatta al tuo budget e alle sue esigenze passando attraverso un gran numero di portafogli.

Siti Web di crowdsourcing

Quanto pagheresti per un nuovo logo?
grafico

Quando si tratta di piattaforme basate sul crowdsourcing, le seguenti sono le tre migliori. Coltivano tutti un interessante rapporto datore di lavoro e designer e consentono di selezionare l’opzione migliore tra una serie di design unici presentati da una varietà di designer di talento.

99designs

La cosa grandiosa di 99Designs è che può essere super conveniente: se hai poco budget, puoi semplicemente inviare il prezzo che sei disposto a pagare per un logo e ricevere idee da designer disposti a lavorare per quel prezzo. Più designer invieranno i loro loghi e potrai scegliere quello che riflette meglio il tuo marchio. Ottieni un logo; una persona viene pagata; è abbastanza semplice. Tuttavia, dovresti sapere che costruire una relazione professionale a lungo termine non è ciò che le persone fanno qui: riceverai un logo in un tipo di file .jpeg o .eps e basta. Inoltre, dovresti fare qualche ricerca su questi tipi di file, così saprai qual è la tua migliore opzione.

Designhill

Per coloro che vogliono creare un logo da soli ma non hanno le competenze necessarie, il creatore di logo basato su AI di Designhill è probabilmente una delle migliori opzioni. Tutto quello che si deve fare è inserire alcune informazioni sulla propria azienda, selezionare le proprie preferenze di progettazione e quindi in base a tali preferenze si ottiene una varietà di loghi tra cui scegliere.

Concorso di design

A differenza della piattaforma precedente, Design Contest ti consente di creare relazioni professionali a lungo termine, che potrebbero essere la loro migliore caratteristica. Questa è una piattaforma logo nuova e la più grande, quindi ci sono molte persone di talento tra cui scegliere. Se hai bisogno di assistenza, dovresti anche sapere che il team di supporto del concorso di design è online ininterrottamente dal lunedì al venerdì, pronto ad aiutarti.

DesignCrowd

DesignCrowd ti dà accesso a oltre 500.000 designer da tutto il mondo con progetti di logo a partire da soli $ 99. Oltre ad avere una straordinaria galleria con un numero significativo di loghi eccezionali, hanno anche un ottimo team in grado di lucidare il tuo design e prepararlo per le applicazioni del prodotto. DesignCrowd è incentrato sulla qualità (non solo sulla quantità), quindi è necessario prenderli in considerazione per il progetto futuro.

Pro Tools


Visualizza Adobe Photoshop CC [Cheat Sheet]

Se tu, uno dei tuoi soci o un familiare hai qualche talento artistico, potresti considerare di costruire l’intero logo da zero utilizzando un software professionale. Strumenti come Illustrator e Photoshop possono essere difficili da avvolgere all’inizio, ma ti permetteranno di materializzare la tua idea meglio di ogni altra cosa. Richiedono un piccolo investimento iniziale e molto lavoro, ma ti consentono di creare qualsiasi cosa tu possa immaginare. Non dovrai preoccuparti di comunicare le tue idee a qualcuno tramite Skype o e-mail o di spendere un sacco di soldi per ottenere il design giusto. Ma avrai bisogno di alcune abilità. Questa è l’opzione migliore per artisti creativi e imprenditori che hanno un talento per il design.

Adobe Illustrator


Visualizza il cheat sheet di Adobe Illustrator

La cosa grandiosa di questo strumento è che puoi creare entrambi i tipi di grafica usando esso – raster e vettoriale. Tuttavia, per usarlo correttamente e conoscere tutte le sue opzioni, dovrai sicuramente dedicare un po ‘di tempo, questo è l’unico svantaggio significativo di Adobe Illustrator. È disponibile su Windows e Mac e include molte nuove funzionalità come strumenti di disegno intelligenti, nuovi effetti di distorsione, ecc. Quindi, se hai abbastanza tempo a disposizione, ti consigliamo di utilizzare Adobe.

Corel Draw

Un eccellente software per il disegno vettoriale, Corel Draw esiste da secoli ed è ancora uno degli strumenti più popolari per la progettazione di logo. È dotato di un’interfaccia molto intuitiva alla quale è facile abituarsi, completamente personalizzabile e offre all’utente molte opzioni con cui lavorare. Il software è un po ‘costoso, ma puoi ottenere una versione di prova gratuita ed essere sulla buona strada per creare un ottimo logo in pochissimo tempo.

Laughingbird

Un fatto interessante di questo software è che fornisce utili suggerimenti e trucchi durante il processo creativo. Inoltre, il menu di navigazione e i temi di Laughingbird sono facili da usare e da applicare. Tuttavia, se hai una conoscenza minima del design del logo, potresti essere sopraffatto dall’enorme numero di opzioni. Oltre a ciò, Laughingbird ti consentirà di creare un logo professionale, grazie alle sue numerose funzioni intelligenti.

torta

Anche se questo può sembrare un sacco di lavoro, in realtà non lo è – è semplicemente una questione legale di cui devi occuparti per proteggere il tuo logo e marchio. In primo luogo, devi cercare marchi e vedere se c’è qualcun altro che ha già rivendicato e registrato quel logo o uno che è molto simile ad esso. Probabilmente il modo migliore per farlo è passare attraverso l’ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti e vedere cosa mostrano i loro record.

Se non ci sono problemi con il logo particolare con cui hai deciso di andare, devi compilare i moduli richiesti e presentare una domanda presso l’ufficio marchi, che può essere fatto online. Puoi anche trovare molte informazioni utili sui marchi sul loro sito web.

Se la tua richiesta viene approvata, avrai tutti i diritti legali sul tuo logo in ogni stato degli Stati Uniti. C’è un’altra cosa che dovresti considerare di usare: qualcosa chiamato marchio registrato può essere molto utile, perché avviserà quando il tuo logo viene utilizzato , illegalmente, da una terza parte.

Conclusione

Questa guida copre tutti i punti di base che chiunque sia interessato a progettare un buon logo con un budget limitato deve conoscere. Le informazioni saranno molto utili a chiunque sia nuovo nel design del logo, in particolare imprenditori ambiziosi che aprono il loro primo negozio online o lanciano la loro prima startup, così come i blogger e gli artisti che cercano di stabilire un marchio affidabile.

Se segui questa guida, sarai in grado di adottare un processo di pensiero sano e creativo, elaborare idee chiare e progettare un logo che sia memorabile, coinvolgente e che parli al tuo pubblico di destinazione. Utilizzando passi precisi e facendo una buona dose di ricerca in anticipo fornirai le basi di cui hai bisogno per creare una rappresentazione memorabile e versatile del tuo marchio.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map