Come reindirizzare gli utenti in WordPress

Come reindirizzare gli utenti in WordPress


I reindirizzamenti sono una parte standard di siti Web, plug-in e temi. Alcuni stanno accadendo proprio davanti agli occhi e potresti non essere nemmeno consapevole di cosa sta succedendo nella parte posteriore.

Sebbene i reindirizzamenti di solito siano lasciati agli sviluppatori, ti mostreremo diversi suggerimenti che ti permetteranno di:

  • Reindirizzare gli utenti dopo aver effettuato correttamente l’accesso
  • Reindirizza gli utenti dopo l’accesso con il plug-in di reindirizzamento di accesso di Peter
  • Reindirizzare gli utenti dopo la disconnessione
  • Reindirizzare gli utenti dopo aver lasciato un commento
  • Reindirizza gli utenti dopo la ricerca se è stato trovato un solo risultato
  • Reindirizzare gli utenti quando viene trovato un solo post in una categoria
  • Reindirizza gli utenti a una pagina casuale in WordPress

Come reindirizzare ruoli utente specifici dopo un accesso riuscito

In questa parte dell’articolo, ti mostreremo un codice che puoi facilmente modificare e controlla dove atterra un determinato utente dopo aver effettuato correttamente l’accesso al tuo sito Web basato su WordPress.

Per impostazione predefinita, WordPress porterà tutti gli utenti alla dashboard e questo potrebbe essere un problema per alcuni di voi. Forse vuoi mantenere i tuoi amministratori e autori sul backend mentre vuoi conduci gli altri utenti direttamente alla tua home page o magari su un’altra pagina di frontend creata appositamente per loro.

Per reindirizzare gli utenti in base ai loro ruoli, seguire i passaggi seguenti:

  1. Apri il file Functions.php
  2. Copia e incolla il seguente codice:
  3. funzione my_login_redirect ($ url, $ request, $ user) {
    if ($ user && is_object ($ user) && is_a ($ user, 'WP_User')) {
    if ($ user-> has_cap ('administrator') o $ user-> has_cap ('author')) {
    $ url = admin_url ();
    } altro {
    $ url = home_url ('/ custom-page /');
    }
    }
    restituisce $ url;
    }
    add_filter ('login_redirect', 'my_login_redirect', 10, 3);
  4. Salvare le modifiche

Il codice mostrato sopra lascerà gli amministratori esattamente dove devono essere: il pannello di amministrazione, mentre tutti gli altri utenti verranno indirizzati a una pagina personalizzata.

Puoi facilmente cambiare gli URL cambiando la variabile $ url sul 4esimo e il 6esimo linea e quindi condurre i tuoi utenti a tutti i post / pagine che hai creato per loro.

Se vuoi controllare i ruoli utente, puoi farlo facilmente sulla terza riga del codice. Nell’esempio sopra riportato, abbiamo lasciato amministratori e autori nel pannello di amministrazione. Se vuoi solo amministratori lì, rimuovi semplicemente gli autori dall’immagine:

if ($ user-> has_cap ('administrator')) {

Invece di rimuovere autori, puoi aggiungere anche altri ruoli; sta a te decidere chi finirà su quale pagina.

Questo è tutto. Con questo codice, non è necessario alcun plug-in per controllare i reindirizzamenti dopo che un utente ha effettuato l’accesso. Se non si sta ancora modificando il codice, vedere come reindirizzare gli utenti dopo l’accesso con un plug-in.

Reindirizza gli utenti dopo l’accesso con il plug-in di reindirizzamento di accesso di Peter

Mentre puoi reindirizzare rapidamente gli utenti dopo il login inserendo un codice che ti abbiamo mostrato in precedenza, questa non è l’opzione migliore per coloro che non sono in codice. Inoltre, se desideri ottenere un maggiore controllo sui reindirizzamenti, dovrai sapere come modificare il codice.

Invece di modificare il codice, ti mostreremo un plugin che farà il lavoro sporco per te. Tutto quello che devi fare è decidere quale utente va dove, fare clic su alcune caselle di controllo e incollare gli URL mentre il plug-in si occuperà del resto.

Reindirizzamento del login di Peter

Sebbene ci siano innumerevoli plugin di WordPress progettati per fare lo stesso, abbiamo scelto il reindirizzamento di accesso di Peter per questa parte dell’articolo.

Questo plug-in ti consentirà di scegliere gli utenti in base al loro nome, ruolo e persino capacità degli utenti e semplicemente incollare l’URL a cui verranno reindirizzati gli utenti dopo aver effettuato l’accesso. È anche possibile scegliere un’altra pagina se si desidera reindirizzare quell’utente o quel gruppo di utenti dopo la disconnessione. Inoltre, puoi scegliere un URL separato che verrà utilizzato come pagina di destinazione per qualsiasi utente al momento della registrazione.

Se questo non è abbastanza per te e desideri migliorare ulteriormente i tuoi reindirizzamenti, il reindirizzamento di accesso di Peter ti ha coperto. Se, ad esempio, hai creato una pagina specifica per ciascun utente, puoi generare l’URL direttamente dal plug-in. In tal caso, sarà sufficiente un semplice shortcode descritto nel plugin inserisci il nome utente dell’utente e quindi conduci quel particolare utente alla sua pagina specifica.

Alla fine, ci sono alcune opzioni di plugin che possono aiutarti a controllare ulteriormente il comportamento del plugin. È possibile impostare il plug-in in modo che utilizzi solo un tipo di URL e, ad esempio, consentire l’utilizzo di soli collegamenti interni, controllare i reindirizzamenti POST e GET, utilizzare un file di reindirizzamento esterno, se necessario, e scegliere chi può controllare questo plug-in scegliendo i livelli di autorizzazione.

Se è necessario gestire i reindirizzamenti di accesso, disconnessione e registrazione, Reindirizzamento di accesso di Peter ti porterà praticamente tutto ciò di cui hai bisogno. Oh, sì, abbiamo detto che il plugin è gratuito? Puoi ottenerlo dal repository dei plugin di WordPress e installarlo in pochi secondi, dopodiché tutto ciò che devi fare è navigare Impostazioni -> Reindirizzamenti login / logout.

Come reindirizzare un utente WordPress dopo il logout

Per impostazione predefinita, quando un utente si disconnette da un sito Web WordPress, verrà riportato alla pagina di accesso. Verrà visualizzato un messaggio che informa l’utente della disconnessione riuscita e il resto della navigazione viene lasciato agli utenti.

Ma cosa succede se vuoi che i tuoi utenti lo siano reindirizzato automaticamente alla tua home page, alle pagine di discussione che desideri vengano visualizzate o ad altre pagine di interesse? Forse vuoi creare una pagina di logout diversa che conterrà widget speciali o condurrà i tuoi utenti da qualche altra parte? Se è così, avrai bisogno di questo piccolo codice per far accadere tutto.

Nelle prossime righe, stiamo per mostrarti come reindirizzare facilmente un utente a qualsiasi URL tu voglia. Se non desideri utilizzare il codice per i reindirizzamenti, stiamo per mostrarti un semplice plug-in che farà tutto per te. Ma prima di ciò, reindirizziamo un utente alla home page:

  1. Apri il file Functions.php
  2. Copia e incolla il seguente codice:
  3. add_action ( 'wp_logout', 'auto_redirect_after_logout');
    funzione auto_redirect_after_logout () {
    wp_redirect (home_url ());
    Uscita();
    }
  4. Salvare le modifiche
  5. Esci e goditi la tua bellissima homepage

È così semplice. Come puoi immaginare dal codice, puoi reindirizzare un utente a qualsiasi altro URL modificando la terza riga. Quindi, se vuoi condurre i tuoi utenti su un’altra pagina del tuo sito o su qualsiasi pagina esterna, il tuo codice dovrebbe assomigliare a questo:

add_action ( 'wp_logout', 'auto_redirect_after_logout');
funzione auto_redirect_after_logout () {
wp_redirect ('http://www.firstsiteguide.com');
Uscita();
}

Se vuoi fare di più con la funzione wp_redirect, puoi saperne di più su di esso Pagine del codice WordPress.

Login e logout Reindirizzamento

PREZZO: gratuito

Reindirizzamenti di accesso e disconnessione
Questo plugin gratuito è relativamente semplice e farà perfettamente il suo lavoro. Invece di gestire il codice, Login e Logout Redirect creeranno un segmento aggiuntivo nella pagina delle impostazioni. Dopo averlo installato e attivato, è necessario navigare verso Impostazioni -> Generale e scorrere fino alla fine della pagina. Qui troverai caselle di input separate per i reindirizzamenti Login e Logout. Inserisci gli URL desiderati, salva le modifiche e il gioco è fatto!

Se hai bisogno di più opzioni di reindirizzamento per il tuo sito Web WordPress, ti consigliamo controlla il plug-in di reindirizzamento 5sec che può aiutarti a reindirizzare qualsiasi post, pagina, categoria, tag o URL personalizzato. Ti permetterà di farlo mantieni i tuoi URL che può essere un’ottima cosa per nascondere link di affiliazione o eventuali URL ai tuoi visitatori. Il plug-in mostra anche statistiche su ciascun link reindirizzato in modo da sapere cosa sta succedendo sul sito.

Reindirizza gli utenti dopo aver lasciato un commento

Quando inizi a pubblicare articoli, vorrai ovviamente che le persone li commentino. In questa parte della guida, stiamo per mostrarti come reindirizzare un utente dopo aver inviato un commento.

Questa funzione potrebbe esserti utile in situazioni specifiche. Ad esempio, potresti voler creare una pagina di ringraziamento personalizzata per un omaggio che stai organizzando. Pertanto, quando i visitatori partecipano a un omaggio lasciando un commento, puoi facilmente reindirizzarli a quella pagina di ringraziamento in cui puoi fornire ulteriori informazioni sui premi.

In realtà ci sono molte ragioni diverse che potresti avere per reindirizzare un utente dopo aver lasciato un commento, quindi senza ulteriori indugi, ecco cosa devi fare per automatizzare il processo.

Reindirizzare l’utente dopo aver inviato un commento:

  1. Apri il file Functions.php
  2. Copia e incolla questo codice nel file:
  3. funzione redirect_after_comment () {
    wp_redirect ( '/ ringraziamento /');
    Uscita();
    }
    add_filter ('comment_post_redirect', 'redirect_after_comment');
  4. Cambia il nome della pagina sul 2ND linea
  5. Salvare le modifiche

Questo è tutto. Ora puoi andare avanti e testare la funzione. Apri uno dei tuoi post e lascia un commento. Se hai fatto tutto correttamente, dovresti finire nella pagina http: /www.yoursite.com/thank-you o in quella specificata nella seconda riga del codice.

Pagina grazie

Non dimenticare di ringraziare le persone per i commenti, ma non dimenticare anche che desideri che i tuoi visitatori rimangano sul sito e continuino a navigare. Una buona idea potrebbe essere quella di aggiungere un elenco dei tuoi post recenti o più popolari, o forse anche meglio elencare tutti i post correlati che potrebbero essere di interesse per un commentatore. Se hai una mailing list, questo è un buon posto per offrirti un abbonamento.

Sebbene questa funzione offra un modo semplice e rapido di reindirizzare gli utenti dopo che hanno lasciato un commento, potresti essere interessato a collegare che ti darà alcune funzionalità aggiuntive.

Reindirizza gli utenti dopo la ricerca se è stato trovato un solo risultato

La funzionalità di ricerca è indispensabile se hai a che fare con un numero maggiore di articoli. Se scrivi quotidianamente, immagina il numero di articoli sparsi in diverse categorie. Se pubblichi solo tre brevi articoli al giorno, ci saranno oltre mille titoli diversi nel tuo database dopo il primo anno. Ora immagina di venire sul sito per la prima volta mentre cerchi qualcosa di specifico: vorrai cercarlo.

Per impostazione predefinita, WordPress cercherà tra i titoli dei post, i tag e, naturalmente, il contenuto. Quindi, se cerchi una parola o una frase specifica, probabilmente troverà dozzine di post e pagine che contengono la query. E se ci fosse solo un risultato di ricerca?

Se qualcuno stava cercando una frase molto specifica o un’intera frase, è probabile che ci saranno solo pochi o forse un solo risultato. ioSe viene trovato un solo risultato, non è necessario reindirizzare un utente alla pagina dei risultati di ricerca. Invece, perché non dovresti portare quell’utente direttamente al post / alla pagina trovata nel risultato?

Vediamo come farlo:

  1. Apri funzioni.php
  2. Copia questo codice e incollalo alla fine del file:
  3. add_action ('template_redirect', 'redirect_search_result);
    funzione redirect_search_result () {
    if (is_search ()) {
    $ wp_query globale;
    if ($ wp_query-> post_count == 1 && $ wp_query-> max_num_pages == 1) {
    wp_redirect (get_permalink ($ wp_query-> posts ['0'] -> ID));
    Uscita;
    }
    }
    }
  4. Salvare le modifiche

Hai preparato WordPress per la nuova funzionalità. Dopo aver salvato le modifiche, ogni volta che un utente cerca qualcosa che restituirà solo un risultato, l’utente verrà reindirizzato direttamente al post / alla pagina.

Anche se non sembra molto, siamo sicuri che piacerà ai tuoi visitatori per averli salvati con un clic di un pulsante. Salvare un clic qui e un clic lì comporterà una migliore esperienza utente e questo è probabilmente qualcosa che desideri sul tuo sito Web, non è vero?

Reindirizza gli utenti quando viene trovato un solo post in una categoria

Invece di aprire una categoria o tag page che contiene solo un risultato, puoi reindirizzare l’utente direttamente al post / alla pagina. Come con la maggior parte dei nostri frammenti di codice, sarà sufficiente copiare e incollare il codice:

Reindirizzare un utente se c’era un solo post in una categoria o un tag:

  1. Apri il file Functions.php
  2. Copia e incolla il seguente codice:
  3. funzione redirect_to_post () {
    $ wp_query globale;
    if (is_archive () && $ wp_query-> post_count == 1) {
    the_post ();
    $ post_url = get_permalink ();
    wp_redirect ($ post_url);
    }
    } add_action ('template_redirect', 'redirect_to_post');
    
  4. Salvare le modifiche

Dopo aver terminato il codice e aver salvato le modifiche, puoi testare la funzione aprendo una categoria o una pagina di tag che contiene solo un post / pagina. Invece di aprire una pagina in cui viene mostrato solo un post / pagina, verrai reindirizzato direttamente al post. Fantastico, vero??

Poiché alcuni utenti potrebbero essere confusi da ciò, sarebbe una buona idea includere un messaggio personalizzato che dirà agli utenti che è stato trovato un solo risultato e che si è verificato il reindirizzamento. Se vuoi farlo, puoi lasciare il messaggio in cima al post / alla pagina a cui un utente è stato reindirizzato inserendo una semplice dichiarazione “eco”. In tal caso, il tuo codice sarebbe simile al seguente:

funzione redirect_to_post () {
$ wp_query globale;
if (is_archive () && $ wp_query-> post_count == 1) {
the_post ();
$ post_url = get_permalink ();
wp_redirect ($ post_url);
}
echo "Dato che è stato trovato un solo risultato, sei stato reindirizzato a questo post / pagina!";
}
add_action ('template_redirect', 'redirect_to_post');

Ora che anche un messaggio è stato implementato, hai finito e non dovrai occuparti di quelle categorie e tag che contengono solo un post / pagina. Ma non lasciare che questa funzione sia una scusa per non scrivere nuovi articoli nella categoria.

Reindirizza gli utenti a una pagina casuale in WordPress

Questa potrebbe non essere una funzionalità standard di ogni sito Web WordPress, ma sicuramente può essere uno strumento divertente da avere da qualche parte sul tuo sito. Se scrivi molto o possiedi numerose gallerie, puoi finire per avere migliaia di pagine che un utente medio non vedrà. Quindi perché non rendere le cose un po ‘più interessanti con il reindirizzamento di un utente a un post casuale?

OK, non reindirizzerai un utente a un post casuale a sua insaputa o lo farai sulla home page, ovviamente. Ma puoi creare un semplice pulsante o collegamento su cui un utente può fare clic dopo di che verrà portato a un’altra pagina del tuo sito. Forse è una galleria. Forse un fantastico editoriale che avevi scritto anni fa. Chissà. Può essere divertente.

Iniziamo:

  1. Per prima cosa devi preparare il tuo link di reindirizzamento. Apri il tuo file Functions.php
  2. Copia e incolla il seguente codice:
  3. add_action ( 'init', 'random_add_rewrite');
    funzione random_add_rewrite () {
    $ wp globale;
    $ WP> add_query_var ( 'random');
    add_rewrite_rule ('random /? $', 'index.php? random = 1', 'top');
    }
    
    add_action ( 'template_redirect', 'random_template');
    
    funzione random_template () {
    if (get_query_var ('random') == 1) {
    $ posts = get_posts ('post_type = post & orderby = rand & numberposts = 1');
    foreach ($ posts come $ post) {
    $ link = get_permalink ($ post);
    }
    wp_redirect ($ link, 307);
    Uscita;
    }
    }
  4. Salvare le modifiche
  5. Vai a www.tuodominio.com/?random=1

Successivamente, sei pronto per creare il tuo link / pulsante. Tutto quello che devi fare è collegarti a http://www.yourdomain.com/?random=1 e ogni volta che un utente apre la pagina, verrà reindirizzato a una pagina casuale. Goditi la tua nuova funzionalità.

Reindirizzarti alla conclusione

Prima o poi, vorrai reindirizzare utenti specifici in situazioni specifiche. Se c’è una buona ragione per questo e stai cercando di far comprare qualcosa ai tuoi visitatori o se volevi semplicemente rendere più confortevole la procedura di accesso, questo tutorial ti aiuterà a gestire i reindirizzamenti.

Se sei abbastanza a tuo agio con la codifica, sarai in grado di migliorare questo e reindirizzare gli utenti anche in diverse situazioni. In caso contrario, speriamo che questi esempi siano stati sufficienti per soddisfare le tue esigenze.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map