Come installare WordPress CMS

how-to-install-wordpress.png


WordPress è il CMS (sistema di gestione dei contenuti) più popolare. Lo sanno tutti, e non è difficile avviare un blog WordPress poiché ci sono milioni di utenti in tutto il mondo che possono garantirlo.

Se non hai ancora una buona conoscenza del CMS, ti invitiamo a saperne di più su WordPress. Inoltre, prima di arrivare a un punto in cui si installa WordPress, è necessario conoscere le differenze tra WordPress.org e WordPress.com. Oggi ci concentreremo sulla versione self-host e ti mostreremo come installare WordPress da solo.

Gli utenti che non hanno esperienza tecnica potrebbero essere intimiditi dal processo di installazione. Ma prima di iniziare ad andare fuori di testa, dobbiamo dirti che anche un principiante completo può installare WordPress in pochi minuti. Ci vorranno alcuni passaggi, ma ti guideremo attraverso l’intero processo.

Prima di installare WordPress

Sebbene WordPress sia una piattaforma open source che significa che puoi ottenerla gratuitamente, ci sono alcune cose che dovresti preparare (e pagare) prima di installare WordPress. Per far funzionare il tuo sito, avrai bisogno di un provider di web hosting e di un nome di dominio per il sito.

Ci sono molte compagnie di hosting specializzate in WordPress. A partire da $ 2,75 al mese, puoi ottenere spazio su un server per ospitare il nuovo blog e un nome di dominio di tua scelta. Dato che ci sono dozzine di opzioni e ancora più società di hosting, non saremo in grado di coprire tutto in questo tutorial. Dovremo invece supporre che tu abbia già pagato per l’hosting e che tu sia pronto per iniziare il processo di installazione.

Sebbene la maggior parte delle società di hosting supporti WordPress, il funzionario Sito Web WordPress raccomanda Bluehost come fornitore di hosting più affidabile. Bluehost ti consente di creare un blog WordPress per appena $ 2,75 al mese! Con Bluehost, anche l’opzione più economica ti dà un Dominio gratuito, Certificato SSL che renderà il tuo sito più sicuro, opzione per installare WordPress con pochi clic e supporto 24/7.

Processo di registrazione di Bluehost

  • Vai alla home page di Bluehost
  • Scegli l’opzione “Inizia ora”
  • Seleziona un piano
  • Inserisci il tuo nome di dominio

Installa WordPress

Dopo aver creato il tuo profilo su Bluehost puoi accedere e iniziare a utilizzare tutte le funzionalità che hai scelto. La cosa grandiosa di Bluehost è che viene fornito con un Programma di installazione con un clic per WordPress. Invece di scherzare con file e database, puoi installare WordPress e configurare il tuo blog in pochi minuti.

  • Quando accedi, vai su cPanel
  • Scorri fino alla sezione “Mercato MOJO”
  • Seleziona Installazioni con un clic
  • Trova e fai clic sull’icona di WordPress
  • Fare clic sul pulsante “Start”
  • Scegli un dominio su cui desideri installare WordPress
  • Mostra opzioni avanzate e genera un account amministratore unico per WordPress
  • Seleziona la casella per accettare i Termini e condizioni
  • Fai clic sul pulsante “Installa ora”
  • Attendere il completamento dell’installazione

E questo è tutto! Ora puoi andare alla pagina di accesso di WordPress e iniziare a lavorare sul tuo nuovo blog WordPress.

Come installare WordPress manualmente

Proprio come con qualsiasi altro software, WordPress può essere installato manualmente trasferendo i file necessari e impostando l’ambiente. Ma, grazie alla sua popolarità, persone esperte hanno sviluppato una varietà di applicazioni browser che possono installare WordPress per te solo attraverso alcuni passaggi intuitivi. In questo tutorial, ti mostreremo come installare WordPress manualmente e come farlo utilizzando uno dei programmi di installazione più popolari.

  • Come installare WordPress con il programma di installazione di Softaculous
  • Come installare WordPress manualmente (più avanzato)

Come installare WordPress con il programma di installazione di Softaculous

Softaculous è una delle librerie di script più popolari che consente agli utenti di installare rapidamente vari software commerciali e open source senza alcuna conoscenza tecnica. Tra le oltre cinquanta applicazioni disponibili con la versione gratuita, WordPress si trova in prima posizione.

Poiché Softaculous necessita di un’area di amministrazione come cPanel per funzionare correttamente, la prima cosa da fare è accedere a cPanel:

  1. Vai a https://www.yourdomain.com/cpanel, https://www.yourdomain.com:2083 o https: // server-ip-address: 2083
  2. Inserisci nome utente e password
  3. Fai clic sul pulsante “Accedi”

Accesso cPanel

Dopo un login riuscito, cerca di non lasciarti intimidire dalle dimensioni di cPanel. Questo pannello di controllo di solito contiene numerose impostazioni che ti consentono di accedere a tutto ciò che riguarda il server. Per ora, dimentica tutte le altre opzioni e concentrati sul programma di installazione di Softaculous che ti aiuterà a installare WordPress.

Per trovare la scheda Softacoulus, scorrere fino in fondo (nella maggior parte dei casi, Softaculous sarà una delle ultime schede in cPanel) e aprire lo script di WordPress.

Se sei interessato ai dettagli, puoi passare da una scheda all’altra per vedere schermate, demo, valutazioni e altro sullo script di WordPress sul programma di installazione. Quando sei pronto, fai clic sul pulsante “Installa ora” o passa alla prima scheda “Installa”.

Installazione del software

Installazione del software

Scegli un protocollo che verrà utilizzato per il tuo nuovo sito. Per impostazione predefinita, l’impostazione mostrerà il protocollo HTTP. Ma se hai un certificato SSL per il tuo sito che lo renderebbe più sicuro, dovresti scegliere qui il protocollo HTTPS. Puoi anche decidere se utilizzare “www” davanti all’indirizzo. Se non sei sicuro di tutto ciò, chiedi al tuo provider i dettagli o semplicemente lascia il protocollo HTTP per ora in quanto sarà possibile cambiare tutto in seguito.

Seleziona il dominio su cui desideri installare WordPress. Se questo è il tuo primo sito, probabilmente hai solo quel dominio che hai acquistato, quindi tienilo selezionato. Ma se hai più di un dominio, fai attenzione quando decidi dove installare WordPress.

Scegli una directory in cui desideri installare i file. Per installare WordPress nella directory principale, lasciare vuoto questo campo. Se questo è l’unico sito che hai sul server, ti consigliamo di lasciare vuoto questo campo.

Impostazioni del sito

Impostazioni del sito

Scegli un nome per il tuo sito e dagli una breve descrizione. Dal momento che queste sono le opzioni che puoi modificare rapidamente dalle impostazioni di WordPress in qualsiasi momento, non preoccuparti troppo di cosa scrivere in questo momento.

Se hai intenzione di attivare un sito WordPress, questo è il posto dove selezionare la casella. Se non sai cos’è un multisito e questo è il primo blog WordPress che stai creando, lascia l’opzione deselezionata.

Account amministratore

Account amministratore

Crea rapidamente l’account amministratore che ti consentirà di accedere al tuo sito e iniziare a lavorarci. Suggeriamo di sostituire il nome utente standard “admin” per motivi di sicurezza e di sceglierne uno unico che ti rappresenti. Usa il tuo nome o nickname per esempio.

Genera una password per il tuo profilo e assicurati che nessuno oltre a te lo sappia. Se al momento non sei creativo per trovare una password complessa, fai clic sull’icona a forma di chiave sul lato destro. WordPress genererà quindi automaticamente una password complessa che contiene varie lettere, numeri e caratteri al fine di creare una password sicura che è difficile da indovinare.

Prima di aggiungere il tuo indirizzo e-mail nel campo successivo, assicurati di ricordare o annotare il nome utente e la password poiché dovrai utilizzarli per accedere al blog dopo l’installazione.

Scegli la lingua

Scegli la lingua

Sebbene l’inglese sia la lingua predefinita per WordPress, puoi cambiarla qui. Selezionare qualsiasi altra lingua disponibile dall’elenco se si desidera.

Seleziona plug-in

Seleziona plugin

Il programma di installazione di Softaculous potrebbe offrire uno o più plugin che possono essere installati contemporaneamente con WordPress. Ti consigliamo di saltare questa opzione in quanto puoi sempre installare manualmente i plugin. Ma se esiste un plug-in che hai utilizzato in precedenza su altri siti e desideri continuare a utilizzare, seleziona una casella accanto al suo nome.

Opzioni avanzate

Opzioni avanzate

Queste opzioni extra influiscono sui database che WordPress utilizza per funzionare correttamente. Per impostazione predefinita, le Opzioni avanzate saranno nascoste. Se sei un principiante e non capisci queste opzioni, ti consigliamo di saltarle del tutto.

Qui puoi scrivere un nome e un prefisso di database personalizzati. Ma quelli che Softacoulus ha generato sono più che adeguati e sicuri da usare, quindi non è necessario cambiarli.

Se non desideri ricevere notifiche sugli aggiornamenti, scegli l’opzione.

Il programma di installazione ti consente di selezionare le opzioni per aggiornare automaticamente WordPress, plugin e temi. Sebbene possa sembrare una buona idea, consigliamo vivamente di mantenere deselezionate queste opzioni. Gli aggiornamenti automatici possono talvolta causare problemi e potresti perdere tutte le modifiche apportate a temi e plug-in specifici. Puoi sempre riattivarli ogni volta che decidi di farlo.

Scegli una posizione di backup (ti consigliamo di lasciare quella predefinita) e seleziona se desideri che il programma di installazione generi automaticamente i backup del tuo sito. Se hai l’opzione, sentiti libero di controllarla. Una volta che decidi con quale frequenza desideri creare i backup, puoi rilassarti sapendo che puoi periodicamente ripristinare le vecchie impostazioni nel caso in cui accada qualcosa di brutto sul tuo sito. Se si seleziona un numero accanto alla rotazione del backup, Softaculuos terrà traccia del numero di backup. Se viene raggiunto il limite, il backup più vecchio verrà automaticamente eliminato per fare spazio a quello nuovo. Scegli il numero in base a quanto spazio hai sul server.

Seleziona il tema

Seleziona il tema

Anche prima di installare WordPress, l’applicazione ti consente di scegliere un tema che diventerà attivo sul nuovo blog. Mentre puoi sceglierne uno qui, questo è facoltativo in quanto puoi sempre installare nuovi temi tramite WordPress in qualsiasi momento.

Installare

Pulsante Installa

Prima di fare clic sul pulsante “Installa”, scorrere tutte le opzioni ancora una volta e verificare se ogni informazione è corretta. Quindi scorrere verso il basso, inserire il proprio indirizzo e-mail se si desidera ricevere i dettagli e fare clic sul pulsante.

Ora sei libero di navigare http://yoursite.com dove dovresti vedere il nuovo sito web. Per accedere al tuo sito con le credenziali di amministratore che hai creato, ti preghiamo di aprire http://yoursite.com/wp-admin.

Come installare WordPress manualmente

A differenza dell’utilizzo del programma di installazione che fa praticamente tutto per te, è possibile installare WordPress da solo. Bastano pochi passaggi per installare WordPress manualmente, ma è solo un po ‘più complicato rispetto all’utilizzo di un programma di installazione come Softaculous.

Poiché il processo di installazione manuale può essere suddiviso in alcuni segmenti, facciamo un passo alla volta per rendere tutto più semplice. Pronto?

Scarica l’ultima versione di WordPress

Scarica WordPress

  1. Vai a wordpress.org/download
  2. Fai clic sul pulsante blu “Scarica WordPress” sul lato destro
  3. Salva l’ultima versione di WordPress in qualsiasi posizione sul tuo computer
  4. Attendi il completamento del download
  5. Estrai il file ZIP (dovresti avere una cartella chiamata “wordpress”)

Carica WordPress sul tuo server

Questo passaggio richiede la connessione al server FTP. Prima di connetterti, dovresti avere le credenziali FTP dal tuo provider di hosting. Di solito, riceverai tutti i dettagli nell’e-mail di benvenuto una volta registrato un account con una società di hosting. Se non riesci a trovare l’email, le informazioni dovrebbero essere disponibili in cPanel.

Account FTP in cPanel

  1. Visitare https://www.yourdomain.com:2083 o https: // server-ip-address: 2083
  2. Accedi a cPanel
  3. Passa alla categoria File
  4. Apri lo strumento Account FTP
  5. Scorri verso il basso fino all’elenco di tutti gli account FTP
  6. Trova l’account FTP dell’amministratore
  7. Fai clic su “Configura client FTP” per visualizzare le credenziali

Se non disponi di un account FTP, puoi crearne uno dalla stessa pagina.

Quando hai le credenziali pronte, è il momento di caricare i file WordPress su un nuovo server:

  1. Aperto FileZilla o qualsiasi altro client FTP
  2. Connetti al server FTP
  3. Seleziona tutti i file dalla cartella “wordpress” che hai scaricato ed estratto in precedenza
  4. Trascina i file selezionati dal computer in una cartella “public_html” o “www” situata sul server

Crea un database MySQL:

WordPress utilizza database per gestire il contenuto. Quindi, per far funzionare tutto, il passo successivo è creare un database e un utente MySQL:

Crea un nuovo database

Aggiungi un nuovo utente

  1. Vai a cPanel: http://yourdomainname.com/cpanel
  2. Apri i database MySQL
  3. Immettere il nome del database desiderato
  4. Fare clic sul pulsante “Crea database”
  5. Scorri verso il basso fino all’interfaccia utente di MySQL
  6. Inserisci un nome utente, una password e fai clic sul pulsante “Crea utente”

Completamento dell’installazione

Questo è l’ultimo passo. Dovrai inserire alcuni dettagli sul database e sul tuo sito.

Come installare WordPress manualmente

  1. Apri un browser e vai a http://yourdomain.com
  2. Seleziona la lingua che desideri utilizzare per il sito
  3. Preparare le seguenti informazioni: nome del database, nome utente e password creati
  4. L’host dovrebbe rimanere “localhost” per la maggior parte delle società di hosting
  5. Scegli un prefisso qualsiasi o lascia quello predefinito
  6. Fai clic sul pulsante “Andiamo”
  7. Immettere tutti i dettagli sul database e fare clic su “Invia”
  8. Fai clic sul pulsante “Esegui l’installazione”
  9. Inserisci il titolo del tuo sito, scegli un nome utente e una password per l’accesso a WordPress. Inserisci l’indirizzo e-mail e controlla se vuoi che i motori di ricerca indicizzino il tuo nuovo sito web
  10. Fai clic su “Installa WordPress”
  11. Accedi e goditi il ​​tuo nuovo sito

Conclusione

Sebbene l’installazione di WordPress possa sembrare complicata, la verità è che tutti sono in grado di avviare un blog da soli. Sia che tu decida di utilizzare un programma di installazione come Softaculous o di trasferire i file manualmente, dovresti avere il nuovo sito attivo e funzionante in pochi minuti. Dopo l’installazione di WordPress, il divertimento può iniziare e puoi iniziare a personalizzare il sito Web in dettaglio. In bocca al lupo!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Liked Liked