Come creare sitemap XML per il tuo sito Web WordPress

xml-sitemap.png


Mappa del sito, come già suggerisce il nome, è una mappa del tuo sito. Per essere più specifici, una Sitemap è un elenco di tutte le pagine trovate sul tuo sito Web.

A volte, questo elenco può essere creato manualmente per visualizzare la struttura del tuo sito. Mostrando l’elenco delle tue pagine, puoi mostrare le tue categorie principali e le loro sottocategorie in modo che gli utenti possano spostarsi. Questo metodo era molto più popolare in passato; tuttavia, una sitemap è presente su tutti i siti Web ben organizzati, ma in una forma leggermente diversa.

Invece di creare manualmente una sitemap e collegare manualmente tutte le pagine, la tecnologia di oggi ti consente di farlo automaticamente. Invece di mostrare una Sitemap al tuo visitatore, dovresti organizzare meglio la tua navigazione e utilizzare una Sitemap solo per i motori di ricerca.

Quando si crea una sitemap per i motori di ricerca, i plugin di WordPress lo faranno per te. Invece del semplice HTML, il documento sarà scritto in XML e la mappa del sito sarà una parte molto importante del tuo sito. Quando hai creato una sitemap, i motori di ricerca come Google e Bing saranno più efficienti quando si tratta di indicizzare il tuo sito. Poiché questo elenco indica ai robot dei motori di ricerca la struttura del tuo sito Web, saprà esattamente cosa cercare. Ciò si tradurrà in una migliore SEO, il che significa che le persone accederanno al tuo sito attraverso i motori di ricerca più facilmente.

In WordPress, ci sono molti plugin disponibili che possono fare lo stesso lavoro e creare una mappa del sito per te. Non importa quale scegli, ma ti consigliamo di rimanere con un solo plugin. L’uso di più plug-in può confondere WordPress e i motori di ricerca e puoi effettivamente peggiorare le cose se crei più sitemap con plug-in diversi. Nelle righe seguenti, stiamo per mostrarti due plugin di sitemap popolari.

Sitemap XML di Google

PREZZO: gratuito


Con quasi 18 milioni di download e oltre 1 milione di installazioni attive, questo semplice plugin è sicuramente uno dei più popolari per il lavoro. Non perché questo plug-in ti offre un sacco di opzioni tra cui scegliere, ma perché ti farà iniziare in pochi secondi. Tutto ciò che devi fare per creare la tua sitemap è installare il plugin:

  1. Vai a Plugin -> Aggiungi nuovo
  2. Cerca: “Sitemap XML di Google”
  3. Installa e attiva il plugin
  4. Passa a Impostazioni -> XML-Sitemap

Quando arriverai alle impostazioni del plug-in, noterai che la tua Sitemap è già stata creata. Il plug-in ti collegherà alla tua Sitemap che puoi aprire nel tuo browser a scopo di test.

Sebbene tu abbia finito letteralmente in pochi secondi, le Sitemap XML di Google ti offrono l’opportunità di impostare la tua sitemap in dettaglio. Se scorri le impostazioni, noterai che puoi scegliere quali motori di ricerca includere, sarai in grado di selezionare le pagine che (non) desideri nella tua Sitemap e molto, molto altro.

La cosa grandiosa delle Sitemap XML di Google è che continuerà ad aggiornare automaticamente la tua Sitemap. Se aggiungi una pagina, il plug-in la aggiungerà alla tua Sitemap. Se ne elimini uno, il plugin ti coprirà e farà lo stesso nel file XML.

SEO di Yoast

PREZZO: gratuito


Questo plugin è uno dei plugin più popolari per WordPress. Il suo scopo principale è controllare i tuoi contenuti al fine di ottenere una migliore SEO, ma in questo articolo non entreremo nei dettagli sulla SEO di Yoast. Poiché il plug-in è così popolare, è molto probabile che tu lo abbia installato anche sul tuo WordPress. E quando si tratta di sitemap, non è necessario installare plug-in aggiuntivi poiché SEO by Yoast ti fornisce il modulo responsabile della tua sitemap. Quindi, se hai installato il plug-in, ecco come puoi creare la tua sitemap:

  1. Vai a SEO> Mappe del sito XML
  2. Genera la tua sitemap

Come ti abbiamo detto, creare una sitemap è davvero facile e ci sono tonnellate di altri plugin che faranno un ottimo lavoro. Indipendentemente da quale hai usato per generare la tua Sitemap, ora devi dire ai motori di ricerca dove si trova la Sitemap. Nelle righe seguenti, stiamo per mostrare come aggiungerne uno a Strumenti per i Webmaster di Google. Se non hai ancora aggiunto e verificato il tuo sito, vedi come aggiungere il tuo sito a Strumenti per i Webmaster di Google.

  1. Vai a Strumenti per i Webmaster di Google
  2. Apri il tuo sito dall’elenco
  3. Vai a Scansione -> Sitemap
  4. Fai clic sul pulsante “Aggiungi / verifica Sitemap”
  5. Inserisci la posizione della tua Sitemap
  6. Fai clic sul pulsante Test e infine fai clic sul pulsante Invia

Hai finito. La tua Sitemap è stata creata e Google ne è informato. Lascia il file XML sul tuo server e lascia che il tuo plugin faccia il suo lavoro.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Liked Liked